Cerastium tomentosum

APPROFITTA DEL BONUS VERDE 2019

Conosciuto anche come Cerastium candidissimum, questo coprisuolo forma uno spesso tappeto grigio che sembra sempre come coperto di rugiada grazie al particolare taglio delle foglie, al loro color grigio chiaro e alla loro morbidezza.

I fiori, che la pianta produce in abbondanza in maggio, sono bianchissimi. Tollera sia la siccità sia il freddo (-12/-15°) e tra le altre grigie trova il suo connubio ideale in un’altra tappezzante a crescita rapida e a fiore bianco, l’Achillea crithmifolia.

Ne servono dalle 6 alle 9 per metro quadrato per avere una copertura nell’arco di qualche mese.

Con questi tipi di prato il risparmio idrico e di manutenzione è veramente sorprendente. Possiamo con certezza dire che va oltre l’80% rispetto ad un classico prato all’inglese.

Vendita Cerastium tomentosum

Vendita piante a bassa manutenzione

Pin It on Pinterest

Share This