Prato di Arctotheca calendula

€59,99
Metratura:
Quantità:

14 pezzi disponibili

L’Arctotheca calendula è una tappezzante che ti regalerà un prato fiorito per buona parte dell’anno. I suoi bei fiori di un giallo brillante illumineranno il tuo giardino rendendolo più vivace e allegro.

I nostri prati consentono di risparmiare oltre l'80% dell'irrigazione e della manutenzione necessarie per un prato tradizionale. Provare per credere!

Scopri di più

Formato

Mezzo plateau da 30 piantine (3 mq)

Plateau da 60 piantine (6 mq)

Diametro alveoli: 5 cm

Famiglia Asteraceae
Tipologia Tappezzante
Fogliame Verde
Colore del fiore Giallo
Epoca di fioritura Marzo, Aprile, Maggio, Giugno, Luglio, Agosto, Settembre
Resistenza al freddo Fino ai -8°C
Resistenza alla siccità Alta
Resistenza alla salsedine
Resistenza al calpestio Media
Altezza massima raggiunta 25 cm
Esposizione Pieno sole, Mezz’ombra

DESCRIZIONE DELL'ALTERNATIVA AL PRATO: ARCTOTHECA CALENDULA

L’Arctotheca calendula è originaria del Sudafrica, come è facilmente intuibile dai soprannomi con cui è conosciuta (Gramigna del Sudafrica o Calendula del Capo).

Si tratta di una tappezzante annuale, che tuttavia nei climi caldi si espande con una tale velocità da non rendere necessari interventi di risemina. La sua crescita eccezionalmente rapida e la sua elevata resistenza alla salsedine la rendono una scelta perfetta per qualsiasi giardino costiero.

L’Arctotheca calendula non deve essere confusa con la sua “cugina” Asteracea molto usata in ambito fitoterapico, la Calendula officinalis.

CARATTERISTICHE DELL'ARCTOTHECA CALENDULA

L’Arctotheca calendula è una pianta tenace e molto robusta, di facilissima coltivazione. Le sue origini la hanno resa molto resistente alla siccità e amante dei suoli ben drenati.

La sua abbondante fioritura compare all’inizio della primavera e permane fino all’autunno inoltrato, specialmente nelle aree più calde del nostro Paese. I fiori sono simili a grandi margherite di un bel giallo vivo.

L’Arctotheca calendula può tranquillamente essere abbinata ad altre coprisuolo. Ad esempio potrebbe creare una variegata palette di colori se abbinata alle vistose fioriture di Lippia nodiflora e/o Verbena hybrida, piante particolarmente tenaci che sapranno sostenere i ritmi di crescita dell’Arctotheca. Non dimenticare che un prato variegato tende ad essere più resistente e adattabile!

PIANTUMAZIONE E MANUTENZIONE

Come per la maggior parte delle alternative al prato, il momento migliore per la messa a dimora dell’Arctotheca calendula è l’inizio dell’autunno. Questa scelta è dettata dalla possibilità di sfruttare al massimo l'apporto idrico dato dall'imminente stagione delle piogge, ma una piantumazione primaverile risulta altrettanto valida per una crescita armonica delle piantine. Mettendo il prato a dimora in primavera sarà sufficiente mettere in conto qualche irrigazione in più durante la prima estate, così da sostenere le piantine in fase di attecchimento.

Rispettando la densità d’impianto da noi consigliata (10 piantine per ogni metro quadro) il prato di Arctotheca calendula si chiuderà in modo uniforme nel giro di 8/12 mesi.

In fase di attecchimento il prato avrà bisogno di essere irrigato di rado ma con abbondanti quantità di acqua. La frequenza di irrigazione dell’Arctotheca calendula in questa prima fase andrà valutata in autonomia, assicurandosi che il terreno sia completamente asciutto a 8/10 cm di profondità.

Una volta trascorso il primo anno di vita del prato, le irrigazioni potranno limitarsi a una (massimo due) in tutto l’anno. Per quanto riguarda la manutenzione dell’Arctotheca calendula, il nostro consiglio è invece di effettuare dai 3 ai 6 sfalci nell’arco dell’anno. Ricorda di non sottovalutare l’esuberanza di questo prato alternativo: un minimo di controllo sarà necessario per impedire all’Arctotheca di espandersi eccessivamente.

VENDITA DELL'ARCTOTHECA CALENDULA

L’Arctotheca calendula viene venduta in plateau da 60 fori. Per una copertura ottimale consigliamo una densità di 10 piantine per metro quadrato, quindi ogni plateau è studiato per ricoprire 6 mq.

Potrai comporre la metratura che ti occorre combinando plateau da 6 mq e mezzi plateau da 3 mq (30 piantine). Ricorda che per metrature al di sopra dei 100 mq realizziamo preventivi su misura per le tue esigenze!

BotanicalDryGarden sta operando una transizione plastic-free per poter essere sempre più efficiente in materia di sostenibilità ambientale. Per questa ragione le piantine arriveranno a casa tua in un plateau con alveoli di cartone 100% riciclabile. Ti consigliamo dunque di metterle a dimora nell’arco di massimo 48 ore, data la deperibilità dell'imballaggio. Se per qualche ragione tu non avessi modo e/o tempo di rispettare questa indicazione, puoi segnalarcelo nelle note del tuo ordine e provvederemo ad inviarti le piantine all’interno di alveoli di plastica.