Mix per prati alternativi

PREORDINA

€126,00 EUR
Metratura:
Quantità:
Domande? Scrivici!

Spedizione dal 2 settembre

Botanical Dry Garden propone un plateau misto composto da quattro specie di piante per prati alternativi.

Un'occasione da non perdere, consigliata per capire quali sono le piante più adatte al tuo giardino, senza doverne acquistare grandi quantità di ognuna.

Le proporzioni sono studiate per avere già da subito un esempio concreto su 6 metri quadrati di superficie.

Dopo i primi mesi dall'impianto capirai se vale la pena continuare con questa strategia e potrai modificare le percentuali delle varie essenze in base ai risultati ottenuti.

 I nostri prati consentono di risparmiare oltre l'80% dell'irrigazione e della manutenzione necessarie per un prato tradizionale. Provare per credere!

Scopri di più

Formato

Plateau misto da 60 piantine, 20 di Verbena hybrida, 20 di Lippia nodiflora, 20 mix per prati alternativi 

Diametro alveoli: 5 cm 

Tipologia Tappezzante
Fogliame Verde, sempreverde/Grigio, sempreverde
Colore del fiore Lilla/Crema/Bianco
Epoca di fioritura Aprile, Maggio, Giugno, Luglio, Agosto, Settembre, Ottobre
Resistenza al freddo Tra -5°C e -10°C
Resistenza alla siccità Medio - Alta
Resistenza al calpestio Medio - Alta
Altezza massima raggiunta tra i 10 e i 15 cm (fiore incluso)
Esposizione Pieno sole, mezz'ombra


DESCRIZIONE DEL PRODOTTO

Questo plateau da 60 piantine è studiato per testare diverse varietà nel tuo giardino e capire dopo qualche mese quali sono le più adatte.

Approcciarsi ad un prato alternativo ti darà diversi vantaggi: consente di risparmiare fino all’80% dell’acqua utilizzata per l’irrigazione, senza che questo incida sulla qualità estetica del prato.

Le piantine sviluppano un apparato radicale abbastanza robusto da penetrare al di sotto dello strato superficiale del terreno, basteranno quindi irrigazioni abbondanti ma poco frequenti per fare in modo che l’acqua penetri in profondità e rimanga a disposizione delle radici per lungo tempo. Irrigando così di rado il prato rallenta molto anche la crescita, questo significa che con una media che va dai 2 ai 6 sfalci all’anno il prato si manterrà ordinato.

BIODIVERSITA'

Consigliamo di mescolare diverse varietà in quanto un prato variegato tende ad essere più resistente e adattabile. La coesistenza di più tipologie di prati all’interno dello stesso giardino è fondamentale per la stessa resistenza del prato.

Le diverse esigenze nutritive delle piante, nonché il diverso apporto che ogni pianta dona al suolo, rende non solo il prato più resistente, ma anche il terreno più sano.

PREPARAZIONE DEL TERRENO

Consigliamo di lavorare bene il terreno se possibile, per favorire lo sviluppo delle radici in profondità dove le piantine andranno a reperire le riserve d’acqua. Il terreno andrà preparato soffice e livellato come per la semina di un qualsiasi prato tradizionale, fresandolo, eliminando le infestanti ed in caso di terreno povero o argilloso colore chiaro andrà riportato almeno 3-4 cm di nuova terra.

PIANTUMAZIONE E MANUTENZIONE

Il momento migliore per la messa a dimora del mix è l’inizio dell’autunno. Questa scelta è dettata dalla possibilità di sfruttare al massimo l'apporto idrico dato dall'imminente stagione delle piogge, ma una piantumazione primaverile risulta altrettanto valida per una crescita armonica delle piantine. Mettendo il prato a dimora in primavera sarà sufficiente mettere in conto qualche irrigazione in più durante la prima estate, così da sostenere le piantine in fase di attecchimento.

Rispettando la densità d’impianto da noi consigliata (10 piantine per ogni metro quadro) il prato si chiuderà in modo uniforme nel giro di 8/12 mesi.

In fase di attecchimento il prato avrà bisogno di essere irrigato di rado ma con abbondanti quantità di acqua. La frequenza di irrigazione in questa prima fase andrà valutata in autonomia, assicurandosi che il terreno sia completamente asciutto a 8/10 cm di profondità.

Una volta trascorso il primo anno di vita del prato, le irrigazioni potranno limitarsi a una (massimo due) in tutto l’anno. Per quanto riguarda la manutenzione, il nostro consiglio è invece di effettuare dai 2 ai 6 sfalci nell’arco dell’anno.

VENDITA DEL MIX 

Per una copertura ottimale consigliamo una densità di 10 piantine per metro quadrato, quindi ogni plateau è studiato per ricoprire le diverse metrature con questa densità.

Il plateau da 6 mq (60 piantine), contiene 20 piantine di Verbena hybrida, 20 di Lippia nodiflora e 20 mix per prati alternativi.

Contattaci per scegliere insieme le varietà più adatte al tuo giardino e alle tue esigenze!