Atriplex halimus

€15,50

6 pezzi disponibili

L'Atriplex halimus, noto anche come àlimo o pianta del sale, è una specie di atriplice tipica della flora mediterranea. Si tratta di un vigoroso arbusto resistente al freddo, alla salsedine e alla siccità estrema. Dotato di una crescita rapida e di un portamento eretto, tollera bene potature anche piuttosto importanti. Proprio in virtù di questo sviluppo vigoroso e della sua eccezionale resistenza ai venti salmastri viene spesso utilizzato nei giardini costieri per realizzare ottime siepi frangivento.

Il fogliame dell'Atriplex halimus è fitto e minuto, caratterizzato da una particolare forma ovato-romboidale e dal colore verde-grigio con riflessi azzurrini. Le foglie sono edibili sia crude che cotte, in quanto dotate di un piacevole gusto sapido. Data la diffusione dell'Atriplex halimus come pianta spontanea nelle zone costiere, in tempi antichi le foglie di questa pianta hanno costituito un'importante fonte di nutrimento: l'àlimo è stato infatti ampiamente impiegato sia come pianta foraggera che come alimento "da carestia"

Questo arbusto è di facile coltivazione e di poche pretese per quanto riguarda la tipologia di suolo. Data la sua origine costiera si adatta benissimo a terreni sabbiosi e a suoli con alti livelli di salinità, ma può adattarsi bene anche a un suolo calcareo.

Scopri di più

Formato Vaso 9x9x20
Famiglia Chenopodiaceae
Tipologia Arbusto
Fogliame Verde-grigio, Sempreverde
Colore del fiore Insignificante, Grigio
Epoca di fioritura Giugno, Luglio, Agosto, Settembre, Ottobre
Resistenza al freddo Oltre i -10°C
Resistenza alla siccità Alta
Resistenza alla salsedine
Altezza massima raggiunta 2 m
Esposizione Pieno sole

Visti di recente