Fabiana imbricata

€18,00

2 pezzi disponibili

La Fabiana imbricata è un arbusto sempreverde originario dell'area compresa tra Cile e Argentina (in cui questa pianta viene comunemente chiamata Pichi o Pichi pichi).

Si tratta di una pianta ornamentale di facile coltivazione nelle aree più miti del nostro Paese, che sia collocata in piena terra oppure in un vaso profondo.

Le foglie sono piccole e aghiformi, il che rende molto facile confondere questa pianta con l'erica o con il rosmarino. L'epiteto di questa pianta deriva dalla disposizione delle foglie, che sono appunto imbricate (vale a dire disposte l'una sopra l'altra in un modo che ricorda le tegole di un tetto). Il colore del fogliame varia con l'avanzare dell'età della pianta: dal verde chiaro della pianta giovane si passa a un verde più scuro man mano che la pianta si addentra nella maturità.

La fioritura è abbondantissima e molto graziosa, disposta su tutta la lunghezza dei rami. Le infiorescenze sono composte da una corona tubolare di un luminoso colore bianco puro, dai bordi delicatamente orlati. Anche se la Fabiana imbricata è capace di svilupparsi anche in zone parzialmente ombreggiate, un'esposizione in pieno sole garantirà una fioritura molto più copiosa.

La Fabiana imbricata è capace di formare un apparato radicale molto robusto e profondo, ma avrà comunque bisogno di qualche irrigazione nei periodi di siccità prolungata. La sua resistenza ai venti salmastri la rende perfetta per creare siepi sempreverdi in un giardino costiero, ma è ottima anche per una coltivazione su una scarpata o nel contesto di un giardino a bassa manutenzione.

Scopri di più

Formato Vaso 9x9x20
Famiglia Solanaceae
Tipologia Arbusto
Fogliame Verde, Sempreverde
Colore del fiore Bianco puro
Epoca di fioritura Maggio, Giugno, Luglio
Resistenza al freddo Oltre i -10°C
Resistenza alla siccità Media
Resistenza alla salsedine
Altezza massima raggiunta 2 m
Esposizione Pieno sole, Mezz'ombra

Visti di recente