Phlomis anatolica

€19,50

La Phlomis anatolica (o Phlomis grandiflora) è un arbusto sempreverde originario dell'Asia Minore (ed è questa la ragione per cui le piante del genere Phlomis sono note anche con il nome di Salvia di Gerusalemme).

Si tratta di una delle specie di Phlomis più grandi in assoluto, capace di svilupparsi in grandi arbusti che raggiungono fino al metro e mezzo di altezza. Anche le foglie e i bei fiori gialli sono più grandi rispetto a quelli delle altre Phlomis. Il fogliame è grigio-verde, ma in estate cambia colore e sviluppa una tinta beige con sfumature argentate.

Amante dei suoli ben drenati e dotata di buona rusticità, la Phlomis grandiflora tende a propagarsi facilmente da sola spargendo i suoi semi sul terreno circostante. Questa pianta robusta sopporta bene la concorrenza delle radici di grandi alberi come pini o querce.

Scopri di più

Formato Vaso 9x9x20
Famiglia Lamiaceae
Tipologia Arbusto
Fogliame Grigio-verde, Sempreverde
Colore del fiore Giallo
Epoca di fioritura Aprile, Maggio
Resistenza al freddo Oltre i -10°C
Resistenza alla siccità Alta
Resistenza alla salsedine No
Altezza massima raggiunta 1,50 m
Esposizione Pieno sole, Mezz'ombra

Visti di recente